“Scusate se esisto”: la registrazione audio dell’incontro sulle Disposizioni anticipate di trattamento

Il tema è di estrema attualità, ma le occasioni per fare chiarezza assai poche: a Borgotrebbia si è parlato del Consenso informato e delle Disposizioni anticipate di trattamento, partendo dal caso di Charlie Gard. Grazie all’avvocato Roberto Respinti, del Centro Studi Rosario Livatino, sono stati spiegati i contenuti di un progetto di legge pericoloso per le motivazioni e gli esiti.
L’iniziativa, di forte attualità, è stata organizzata dalla parrocchia dei SS. Angeli Custodi, dal Comitato locale Difendiamo i Nostri Figli di Piacenza e da Alleanza Cattolica.

Per motivi tecnici mancano alcuni minuti iniziali della registrazione, durante i quali l’avvocato Respinti ha sintetizzato la cronistoria del caso Charlie Gard.

[thaudio href=’http://www.santiangelicustodi.com/wp-content/uploads/2017/07/incontro13luglio.mp3′][/thaudio]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: